TREMULO
di Roberto Fiesco / Messico 2015 / 20’

Carlos spazza e pulisce il pavimento di una bottega di barbiere d’altri tempi. Alla vigilia della festa dell’indipendenza, tra i clienti appare Julio. I loro occhi si incontrano e, quando la bottega chiude, Julio ritorna per Carlos. Passano la notte insieme, mangiando, parlando e ballando, ben sapendo che questo incontro sarà molto breve. Una storia fresca e delicata che racconta l'ingenuità e la spensieratezza dell'adolescenza e la preziosità dei fugaci momenti di gioia che la vita, alle volte, ci regala.
MONDIAL 2010
di Roy Dib / Libano 2014 / 19’

Mondial 2010 porta lo spettatore nel Medio Oriente, dove la definizione dei confini è fonte di conflitti drammatici. Una coppia gay libanese si mette in viaggio per Ramallah, decidendo di registrare la videocronaca della propria esperienza in Palestina. La tormentata relazione affettiva dei protagonisti e il suo svolgimento sono la prospettiva quotidiana dalla quale viene mostrata la straordinarietà del conflitto tra oppressori e vittime.
I LOVE HOOLIGANS
di Jan-Dirk Bouw / Olanda-Belgio 2013 / 13’

Nel mondo degli hooligans regna il frastuono dei megafoni della polizia, dei ringhi dei cani antidroga, degli elicotteri che vigilano nel cielo incendiato. Il protagonista di questo film animato sa di essere prima di tutto un vero hooligan, e sceglie il silenzio circa la sua omosessualità. Ma sempre più spesso, tornando a casa dopo le guerriglie contro i tifosi avversari, ci sono serate in cui i sentimenti taciuti urlano.
LEIBER
di André Krummel, Jonas Schneider / Germania 2014 / 10’

Felix è un giovane studente, un ragazzo apparentemente molto comune che da sei mesi lavora come escort per guadagnare dei soldi per pagarsi gli studi. Più volte la settimana gli capita di incontrare uomini più anziani per fare sesso con loro. Questa volta però accade qualcosa di diverso dal solito: un uomo di 250 chili lo aspetta nella sua stanza d’albergo. Invece di fare sesso l’uomo racconta a Felix la sua storia affascinante.
TON POIDS SUR MA NUQUE
di Frédéric Labonde / Francia 2015 / 10’

Una mattina, un uomo apre la finestra del proprio appartamento e scorge nel palazzo di fronte una presenza che non aveva mai notato prima. L’avvenimento inaspettato innesca una tormentata serie di riflessioni introspettive. L’uomo è infatti avvezzo al voyerismo, all’attenta osservazione della realtà circostante e dei personaggi che la popolano, ma spinto dal desiderio e dall’attrazione verso il nudo maschile, stavolta potrebbe decidersi ad agire.

GAY SHORTS by Sicilia Queer

Sabato 04/07

ore 17:00

Cortometraggio / Scatola Magica

In Collaborazione con: 

web2_Sicilia_queer